Eventi

Asa che tea conta

Data: 26 Gennaio 2020

Ora: 16.00

Posizione: Teatro Roi Piazza Trieste Monticello Conte Otto Cavazzale

Locandina Camisano

In una corte la figlia del “rustego” Ivo è innamorata di Tiberio porcaro romano. Il porcaro dovrà fingersi ingegnere per convincere i futuri suoceri a concedergli la figlia.

La trama è un pretesto per un esercizio di stile degli attori. Gli otto personaggi richiesti, quattro uomini e quattro donne sono interpretati da Antonella Maccà e Adalberto Zanella che dovranno esprimersi in quattro differenti modi ciascuno per caratterizzare personaggi molto diversi tra loro.
Le canzoni di interpreti quali Pampanini, Mazzi, Buscaglione, Quartetto Cetra e altri, richiamano gli anni 50. La musica è incastonata nel racconto e costituisce una sorta di terzo attore che sottolinea ed espande le situazioni narrate dai personaggi aggiungendo momenti emotivi coinvolgenti.

Lo spettacolo è scritto e diretto da Nicola Pegoraro
Le musiche sono affidate al gruppo Lunaspina
Recitano Antonella Maccà e Adalberto Zanella

L’omo non poe se la dona non voe

Data: 1 Febbraio 2020

Ora: 21:00

Posizione: Via Preara, 36030 Montecchio Precalcino VI, Italia

l’omo nol poe

Avere una figlia da maritare può essere un buon investimento e allora ci si rivolge a che è competente. Ecco il sensaro batti piazza che “snasato” L’affare si propone lestamente. Peccato che il giovine sposo sia alquanto lontano dai desideri della figlia da maritare. I tentativi per far combinare le nozze si ripetono in un crescendo ma, come anticipato dal titolo, l’omo nol poe se la dona non voe.

Menarosti in corte

Data: 29 Febbraio 2020

Ora: 21:00

Posizione: Teatro Comunale di Thiene (VI)

locandina menarosti in corte

In una cornice naif i nostri Menarosti dovranno difendere il terreno definito “la bassa” dalla tentazione imprenditoriale del conte francese Vincent. Per fare questo uniscono le forze in un corale tentativo di salvaguardare la loro cultura e anche la loro lingua dialettale.

Asa che tea conta

Data: 4 Aprile 2020

Ora: 21.00

Posizione: Teatro Busnelli Via Dante 30 Dueville

Locandina Camisano

In una corte la figlia del “rustego” Ivo è innamorata di Tiberio porcaro romano. Il porcaro dovrà fingersi ingegnere per convincere i futuri suoceri a concedergli la figlia.

La trama è un pretesto per un esercizio di stile degli attori. Gli otto personaggi richiesti, quattro uomini e quattro donne sono interpretati da Antonella Maccà e Adalberto Zanella che dovranno esprimersi in quattro differenti modi ciascuno per caratterizzare personaggi molto diversi tra loro.
Le canzoni di interpreti quali Pampanini, Mazzi, Buscaglione, Quartetto Cetra e altri, richiamano gli anni 50. La musica è incastonata nel racconto e costituisce una sorta di terzo attore che sottolinea ed espande le situazioni narrate dai personaggi aggiungendo momenti emotivi coinvolgenti.

Lo spettacolo è scritto e diretto da Nicola Pegoraro
Le musiche sono affidate al gruppo Lunaspina
Recitano Antonella Maccà e Adalberto Zanella